LORTOBiO

LORTOBiO

LORTOBiO

Il Progetto

Lortobio vuole creare un luogo di pratica orticola biologica, in uno spazio d’incontro, dove capire e sperimentare l’importanza di curare la terra in modo collettivo, con una particolare attenzione alla valorizzazione delle specie rare, alla produzione di semi e alla salvaguardia della biodiversità e della permacultura.

Attività

A Lortobio facciamo l’esperienza di trasformare la natura in nutrimento, ognuno con il proprio lavoro, il proprio ritmo, il proprio piacere creando spazi adatti a scolaresche, famiglie, pensionati.

Siamo presenti tutti i sabati da marzo a fine ottobre, durante la settimana a giorni alterni e a dipendenza della stagione e della meteo.

Educazione

Proponiamo delle attività didattiche all’orto con le scuole alfine di sviluppare sensibilità e attenzione all’ambiente e avvicinare i/le bambine/i al mondo rurale,  all’agricoltura biologica, all’alimentazione sana e alla natura in tutte le sue espressioni.

Regolamento per le scuole 

Descrizione attività didattiche 

LORTOBIO È GESTITO IN MODO COLLETTIVO.

Le/i responsabili sono tre persone che gestiscono il progetto in sinergia:

Chiara Buletti: docente in pensione, responsabile didattica, responsabile gruppo di coordinamento dell’Associazione Lortobio
Elena Camponovo: collaboratrice ConProBio, con esperienza in orticoltura bio 
Pierluigi Zanchi: tecnico in nutrizione umana, titolare aziendale e produttore

Il gruppo delle/i collaboratrici/ori è formato da:

Persone e famiglie interessate a sperimentare e condividere un’esperienza orticola biologica e ad acquisire metodi di coltivazione rispettosi dell’ambiente e della biodiversità in sinergia con la natura.

Persone con competenze ed esperienze specifiche

Docenti di vari ordini scolastici con i loro allievi

Monitori e bambini di colonie diurne (per esempio WWF, Tandem Vacanze)

Bambini che aderiscono a progetti come “Giardinieri in erba “ promossio da BIOTERRA

Il gruppo di coordinamento é formato da: delle/i collaboratrici/ori è formato da:

Chiara Buletti
Zeno Bolia
Chiara Cattaneo
Daria Lepori
Giacomo Kolb
Andrea Mozzini
Nancy Marelli

 

Gli statuti del lortobio  
Il verbale dell’assemblea costitutiva 

PER SAPERNE DI PIÙ

Progetto

Progetto

Progetto per la creazione e la gestione di un orto collettivo con il patrocinio della ConProBio. E’ di recente attualità la posizione del presidente della Banca Mondiale in relazione alla crisi alimentare mondiale: “È necessario ridare priorità all’agricoltura per...

Funzionamento

Funzionamento

Il progetto è strettamente legato alla cooperativa ConProBio, viene però gestito autonomamente. Il gruppo di coordinamento e i responsabili elaborano e realizzano il progetto, determinano la dimensione del terreno da coltivare, il tipo di colture, le varie attività...

Finanziamenti

Finanziamenti

Ogni anno ci autofinaziamo attraverso la vendita di sementi biologiche e piantine di fiori in occasione della festa di primavera organizzata dalla ConProBio. Inoltre contiamo sui contributi versati dalle colonie diurne e dalle scuole per le attività didattiche....

Letture suggerite

Letture suggerite

AGRICOLTURA SINERGICA   -  Le origini, l’esperienza, la pratica Emilia Hazelip e la Libera Scuola di Agricoltura Sinergica “Emilia Hazelip” Edizioni Terra Nuova LA RIVOLUZIONE DEL FILO DI PAGLIA   -   Un introduzione all’agricoltura naturale Masanobu Fukuoka Edizioni...

La nostra storia

La nostra storia

Anno 2008 All 'Assemblea della ConProBio del marzo 2008, Elena Camponovo sottopone la sua idea di orto collettivo, trovando l'entusiasmo dei presenti. Subito si costituisce il gruppo promotore formato da: Elena Camponovo Chiara Buletti Giorgia Zanetti Andrea Graf...

Articoli sul nostro progetto

Articoli sul nostro progetto

Gente Sana 06.2015 Dalla teoria alla zappa Cindy Fogliani   Agricoltore Ticinese 2015 Tutti Frutti – alla scoperta di saperi e sapori Muriel Hendrichs   Cooperazione 21.01.2014 Semi da passare in altre mani   Schweizer Bauer 2014 Oase für Gesunde...

Come trovarci e contattarci

Dalla strada cantonale Bellinzona verso Cadenazzo all’altezza dell’Hotel “La Perla”vi é l‘uscita per il paese e per la stazione ferroviaria di St Antonino. Proseguite diritti verso il fiume Ticino. Superate la fattoria La Colombera (a destra), attraversate la strada che percorre il piano di Magadino proveniente da Giubiasco. Proseguite sempre diritti e prendete la 3a stradina a SINISTRA (sterrata) prima del ponticello. Percorrete la stradina per circa 200 metri… ed eccovi arrivati a”Lortobio”

CON LE COORDINATE GPS E GOOGLE MAPS
46°10’04.4″N 8°57’49.7″E (link per google maps)

Per informazione e contatti:

Telefono: +41 91 930 92 32

Cellulare: +41 78 823 71 49

info@lortobio.ch

Per i pagamenti:

contabilita@lortobio.ch

Banca alternativa Svizzera
4601 Olten
Associazione Lortobio
6515 Gudo

IBAN: CH74 0839 0036 4304 1000 9